Coppa Italia Turismo

Misano Adriatico – E’ stato un weekend indimenticabile quello della MM Motorsport a Misano. Sul circuito intitolato a Marco Simoncelli, le Honda TCR della scuderia bergamasca hanno dettato legge sin dalle qualifiche dove Kevin Giacon e Mauro Guastamacchia si sono appropriati dell’intera prima fila, staccando il primo degli inseguitori di oltre sei decimi, e sono stati poi spettacolari mattatori di Gara 2. Grande emozione per Alessio Aiello, capace di artigliare il primo podio in carriera conquistando il terzo posto in Gara 1.

Kevin Giacon ha vissuto un weekend quasi perfetto, sicuramente emozionante. Il giovane pilota veneto ha conquistato la pole position per un soffio sul compagno di squadra Guastamacchia, portando alla Honda FK7 la prima pole di questa stagione. Dopo la sfortuna di Gara 1, che l’ha visto protagonista di un contatto alla prima curva, Giacon si è rifatto con gli interessi nella seconda corsa, partendo dall’ultima casella in griglia e transitando primo sotto la bandiera a scacchi dopo una fantastica rimonta. “Sono al settimo cielo, vincere così, partendo dal fondo dello schieramento e rimontando tutte le posizioni è semplicemente impagabile! Voglio dedicare questo successo a tutti i ragazzi della MM Motorsport che mi hanno risistemato la vettura dopo il crash di Gara 1 a tempo di record e JKS, che mi ha permesso di essere qui oggi.” Il successo di Giacon è una pietra miliare per il TCR in Italia: “L’avevo detto alla vigilia e siamo riusciti a mantenere la promessa! Abbiamo portato la prima vittoria in Italia alla Honda Civic TCR FK7 in una gara sprint! Questo record rende il tutto ancora più dolce e perfetto!

Al volante di una Honda pre 2018, Mauro Guastamacchia ha mostrato ancora una volta un ottimo stato di forma, sfiorando la pole per soli 21 millesimi di secondo e conquistando poi il podio in Gara 2, dopo aver anche condotto la gara. Un’iniezione di fiducia per il pilota milanese quest’anno spesso veloce e incisivo, che ha conquistato anche il sesto posto nella prima gara.

Sulla terza Civic TCR della MM Motorsport si sono alternati Alessio Aiello e Samuele Piccin, autori di tue prestazioni maiuscole. Se Piccin è stato capace di guidare la sua Honda #77 in Top5 in gara 2, portando così a tre le Civic delle squadra bergamasca nelle prime cinque posizioni, Alessio Aiello ha emozionato tutto il pubblico presente con il terzo posto conquistato in Gara 1, il primo in carriera. Dopo aver assaggiato l’odore delle posizioni buone a Monza ma stoppato da un guasto tecnico, a Misano Aiello non si è fatto trovare impreparato e ha sfruttato tutte le occasioni che gli si sono man mano presentate, chiudendo una solida gara sul podio e festeggiato da tutti gli amici di Vivicom, partner della scuderia che ha scelto proprio il tracciato dedicato a Marco Simoncelli per il consueto meeting annuale.

Neanche il tempo di festeggiare lo strepitoso weekend di Misano che le Honda TCR della MM Motorsport sono già pronte a varcare i cancelli del Mugello per il quarto atto del TCR Italy. Davide Nardilli sarà accompagnato in questo weekend da un nuovo compagno di squadra che sarà svelato nei prossimi giorni.

Share