TCR Italy

Misano Adriatico, RN – Weekend trionfale per la MM Motorsport a Misano Adriatico, secondo round del TCR Italy. Sul tracciato dedicato a Marco Simoncelli, Franco Girolami centra prima una sonora pole position e poi conquista una sonante vittoria in Gara 1, mentre un solido Jack Young sale sul podio di Gara 2. Per tutto il fine settimana le Honda TCR della scuderia bergamasca sono parse imprendibili e solo la sfortuna ha precluso una doppietta nella corsa del sabato.

Sono veramente felice per come è andato il weekend! E’ stato un grandioso risultato per tutta la MM Motorsport, hanno lavorato tanto e si sono davvero meritati questo risultato.” ha detto Franco Girolami, che, dopo essere ritornato in modo trionfale nel TCR Italy, riprenderà nuovamente i comandi della sua Civic nel TCR Europe. “Per me questo successo ha un sapore speciale: è la mia prima vittoria in Europa! Sono davvero grato a Emanuele e a tutto il team per questa possibilità. Hanno dimostrato di essere un vero top team, portando a podio entrambi i piloti schierati. Bravi!

Dopo aver fatto segnare il miglior tempo delle prove libere, Girolami ha conquistato la pole position grazie ad un giro perfetto, distanziando di ben 7 decimi il primo degli inseguitori. L’ottimo stato di forma delle Civic TCR della MM Motorsport è stato testimoniato anche dalla seconda fila conquistata da Jack Young, quarto. Nella gara del sabato Girolami è stato semplicemente imprendibile per tutti: scappato al via, il pilota argentino ha gestito l’ampio margine fino alla bandiera a scacchi, dove è transitato da assoluto dominatore. Ottima prestazione anche per Young, capace di rimontare fino alla seconda posizione, ma la doppietta MM Motorsport è sfumata a pochi giri dal termine per un guasto ad un pneumatico. Il pilota nord irlandese si è però riscattato alla domenica, quando, partito quinto per via della griglia invertita, è risalito fino al terzo gradino del podio.

Non potevo chiedere di meglio! Tornare nel TCR Italy così, con pole position, vittoria e podio è assolutamente fantastico! Sia Franco che Jack sono stati eccezionali, il mio grazie va a loro, ai nostri ragazzi che hanno lavorato tanto, alla Hunter Communication e tutti i nostri partner e, in particolar modo, alla JAS Motorsport che ha reso possibile tutto ciò. Siamo stati le prime Honda in ogni sessione, abbiamo dimostrato di poter lottare per la vittoria e di giocarcela alla pari con gli altri. Torneremo di nuovo nel TCR Italy, puntando sempre a risultati così.” ha commentato Emanuele Alborghetti, team manager della MM Motorsport.

Share