Coppa Italia Turismo

Misano, RN – Ancora una volta le Honda della MM Motorsport sono state le grandi protagoniste della Coppa Italia Turismo, che sul circuito di Misano Adriatico ha regalato grande spettacolo nel penultimo round della stagione. Dopo aver dominato le prove libere e aver conquistato le prime due file dello schieramento in qualifica, le vetture del team bergamasco sono state grandi protagoniste anche in gara: Nardilli si è imposto in nella prima corsa, nella doppietta MM Motorsport con Aiello secondo, mentre Giacon esce dal fine settimana sul tracciato dedicato a Marco Simoncelli in testa alla classifica di campionato. Interessante il ritorno di Gaiofatto, che ha sfiorato in entrambe le gare la Top10.

L’ottimo stato di forma delle Honda TCR è stato evidente fin dalle prove libere, dove Nardilli, Giacon e Aiello hanno conquistato in entrambe le sessioni i primi tre posti, distanziando gli avversari. In qualifca è stato Giacon a garantirsi lo start dalla prima fila, seguito a ruota da Aiello e Nardilli appaiati subito dietro il compagno di squadra.

Nella concitata prima corsa è stato bravo Davide Nardilli a massimizzare il risultato. Scattato dalla quarta posizione, il pilota barese si è portato in testa alla gara già nel corso del primo giro, mentre dietro Giacon e Aiello sono stati costretti ad un rimonta dal fondo a causa di un contatto che ha visto coinvolto lo stesso Giacon e Barbolini,  e che ha visto incolpevole protagonista anche Aiello. Il torinese non si è dato però per vinto e, in una manche ricca di colpi di scena, grazie ad un ottimo passo gara è salito sul secondo gradino del podio, festeggiando con gli uomini del box un’insperata doppietta. Quarta posizione per Giacon, che firma anche il giro veloce in gara e completa una tripletta tutta MM Motorsport in classe TCR.

Colpi di scena a profusione anche in Gara 2, che vede subito out il vincitore di Gara 1 Nardilli, mentre il bel podio di Alessio Aiello svanisce a causa di un intervento della direzione gara che lo retrocede all’ottavo posto. Ne trae vantaggio Giacon, quarto sotto la bandiera a scacchi, che eredita così il terzo posto del compagno di squadra e balza in testa alla classifica.

Tornato alle gare dopo alcuni mesi assenza, Gaiofatto ha sfiorato in entrambe le gare la Top10, conquistando la 12esima e l’11esima posizione sotto la bandiera a scacchi.

Alla vigilia dell’ultimo appuntamento di Vallelunga, in programma già questo fine settimana, i tre piloti della MM Motorsport occupano i primi tre posti della classifica generale, con Giacon a quota 45 punti, appena uno in più di Aiello e 4 di vantaggio su Nardilli.

Share